Verso il nuovo Consiglio Pastorale Unitario di Cristiana Mariani

Pubblichiamo le riflessioni di Cristiana Mariani, una componente del Consiglio Pastorale uscente.  
A proposito del Rinnovo del Consiglio Pastorale Unitario non è facile dire che cosa sia un Consiglio Pastorale, forse è più semplice elencare cosa non è.
Non è un luogo dove si decide, ma dove si ‘consiglia’.
Non si organizza concretamente la vita della comunità: incontri, celebrazioni, feste, orari, sono compiti affidati alle Consulte.
Il Consiglio Pastorale non è un organo esecutivo dove esistono maggioranze e minoranze, diritti di voto e schieramenti di gruppi.
Il Consiglio Pastorale invece,  é un momento per stare insieme’ sacerdoti e laici, per approfondire la propria fede in un Padre Misericordioso che ama per primo, per conoscere sempre meglio la Parola di Dio così da testimoniare la gioia che ci viene dal Vangelo, dovunque ci troviamo a vivere.
Facendo parte del Consiglio Pastorale si può essere più coinvolti nella vita della comunità, perché si ascoltano gli altri, si condividono pensieri sulle realtà vissute, si conoscono esigenze di respiro più ampio rispetto a quelle della propria parrocchia, si progetta e si desidera un bene maggiore per tutti.
Perché dunque non offrirsi per diventare strumenti preziosi al servizio della Comunità?  

EDITH_STEIN_UFFICIALE_1_m

COMUNITA´ PASTORALE
S. TERESA BENEDETTA DELLA CROCE
Parrocchie:
Cuore Immacolato di Maria – Madonna di Lourdes
S. Maria Assunta – Sacro Cuore di Gesù
SS. Pietro e Paolo – S. Giuseppe Artigiano
LISSONE

I commenti sono chiusi