San GIUSEPPE

Oggi 19 marzo: San Giuseppe.
Auguri a tutti Papà
(nello spirito e nella carne) e auguri a tutti i Giuseppe, Giuseppina, a Joseph Ratzinger – Papa Emerito Benedetto XVI  e al nostro ex Parroco Don Giuseppe Caimi.
Il Santo del silenzio vi custodisca e porti a compimento in voi la sequela Christi e una rinnovata paternità.

Giuseppe è l’uomo del silenzio.
Potremmo oggi dire anche della calma e della pace. Oggi è difficile trovare il silenzio e anche quando forzatamente cerchiamo il silenzio in una gita “ fuori porta “ o in una vacanza quel silenzio non lo troviamo perché il silenzio è una qualità che scaturisce da un dono di Dio, dallo Spirito Santo. E’ un dono e una virtù. Insomma il silenzio è arte.
Il silenzio non è un sentire o meno materialmente con l’orecchio. Il silenzio và in un certo modo studiato praticato e coltivato.
Il silenzio di Giuseppe come è stato fecondo!
Lo è stato perché anzitutto egli era un uomo pieno, compiuto.
Cioè una persona affidabile, stabile; una persona matura, diremmo oggi. La cui parola ha un valore e il cui scegliere pesa. Su questa natura solida e onesta la giustizia e l’obbedienza si pongono a completamento di un cammino spirituale completo.
Giuseppe é un uomo giusto.
Arrivava da una grande discendenza, era figlio di Davide, ma faceva il carpentiere, oggi sarebbe il falegname.
Aveva una vita decorosa: artigiano, promesso sposo di una bellissima ragazza, Maria. Una notte è interpellato da DIO che gli dice di non temere. Mostra una disponibilità totale ai piani di Dio, anche quando questi gli apparivano più che mai misteriosi e incerti; diventa così papà di famiglia, di una “sacra famiglia”.
Sceglie di partecipare al disegno della salvezza con la sua fermezza e umiltà: vive all’ombra di Gesù e Maria, li custodisce e difende. Io voglio un posto di lavoro, voglio avere i miei sogni, voglio…, voglio…, voglio…
Oggi, come ieri, Dio opera nella storia e ci dice: non temere di accettare la mia volontà, ti ho creato io e voglio solo la tua felicità! 
Dio si è fidato di lui ed egli si è fidato di Dio.
Dio ti parla anche adesso, tu lo ascolti?

 

COMUNITA´ PASTORALE S. TERESA BENEDETTA DELLA CROCE
Parrocchie:
 Cuore Immacolato di Maria – Madonna di Lourdes
S. Maria Assunta – Sacro Cuore di Gesù
SS. Pietro e Paolo – S. Giuseppe Artigiano
LISSONE

I commenti sono chiusi.