Venerdì 6 gennaio è l’EPIFANIA DEL SIGNORE GESU’ – Dai pensieri di PAPA BENEDETTO XVI°.



Carissime lettrici e cari lettori,
vi proponiamo alcuni pensieri su ” Ci sono i MAGI” di PAPA BENEDETTO XVI° scomparso sabato 31 dicembre alle ore 9.45.  I funerali si terranno domani, giovedì 5 gennaio 2023, alle ore 9.30, in forma solenne, nella Basilica Vaticana di San PIETRO.


Dai Pensieri di PAPA BENEDETTO XVI°.

“Chi sono i “Magi” di oggi, e a che punto sta il loro “viaggio” e il nostro “viaggio”?
I Padri conciliari indirizzarono all’umanità intera alcuni “Messaggi”.
Il primo era rivolto “Ai Governanti”, il secondo “Agli uomini di pensiero e di scienza”.
Sono due categorie di persone che in qualche modo possiamo veder raffigurate nelle figure evangeliche dei Magi.
Ne vorrei poi aggiungere una terza, alla quale il Concilio non indirizzò un messaggio, ma che fu ben presente alla sua attenzione nella Dichiarazione conciliare “ Nostra Aetate”.
Mi riferisco alle guide spirituali delle grandi religioni non cristiane.
A distanza di duemila anni, possiamo dunque riconoscere nelle figure dei Magi una sorta di prefigurazione di queste tre dimensioni costitutive dell’umanesimo moderno: la dimensione politica, quella scientifica e quella religiosa.

L’Epifania ce lo mostra in stato di “pellegrinaggio”, cioè in un movimento di ricerca, spesso un po’ confusa, che, in definitiva, ha il suo punto d’arrivo in Cristo, anche se qualche volta la stella si nasconde.
Al tempo stesso ci mostra Dio che a sua volta è in pellegrinaggio verso l’uomo.
Non c’è solo il pellegrinaggio dell’uomo verso Dio; Dio stesso si è messo in cammino verso di noi: chi è infatti Gesù, se non Dio uscito, per così dire, da sé stesso per venire incontro all’umanità?
Per amore Egli si è fatto storia nella nostra storia; per amore è venuto a recarci il germe della vita nuova (cfr Gv 3,3-6) e a seminarla nei solchi della nostra terra, affinché germogli, fiorisca e porti frutto”.

In Prepositurale la PROFESSIONE DI FEDE DEI ‘MAGI’

Venerdì 6, alle 9.45 in Prepositurale ci ritroviamo insieme ai nostri ragazzi/e ad accogliere i ‘Magi’, secondo la bella tradizione di questi anni.
Essi saliranno all’altare e davanti al piccolo Gesù, figlio di  Dio, faranno la loro professione di fede, a nome di tutti i popoli della terra.
La tradizionale sfilata in costume per le vie del centro storico cittadino in occasione della Festa dell’Epifania inizierà con la partenza alle ore 9.15 da Piazza Pertini, quindi attraverserà il centro storico lungo le vie Garibaldi, Baldironi, Besozzi, Matteotti, Loreto, Piazza San Giovanni XXIII° col l’arrivo in Chiesa Prepositurale per la Santa Messa alle ore 10.00.
 Al termine della celebrazione eucaristica il corteo  percorrerà le vie Sant’Antonio, Piazza Libertà, via Paradiso, Garibaldi per concludersi sotto i portici della sede municipale alle ore 11.15 circa.

Questa è una  “testimonianza“, davvero commovente, ci viene offerta, da moltissimi anni, dal gruppo  degli ‘Amici del presepio” con il patrocinio e contributo dell’Amministrazione Comunale di LISSONE, ai quali va il sincero ed umile “ GRAZIE ” sia della Comunità Pastorale sia della Città di Lissone.

EDITH_STEIN_UFFICIALE_1_m

La notte di Natale e la notte della croce
sono un’unica notte.
Verrà il tempo della sofferenza e della morte,
per ogni uomo.
Quando sarà, la fiducia in Dio rimarrà incrollabile?
Saremo disposti ad accogliere qualsiasi cosa dalla Sua mano?
Saremo ancora capaci di dire:

Sia fatta la tua volontà! “
( S. Teresa Benedetta della Croce)

COMUNITA´ PASTORALE S. TERESA BENEDETTA DELLA CROCE
Parrocchie:
Cuore Immacolato di Maria – Madonna di Lourdes 
S. Maria Assunta – Sacro Cuore di Gesù
SS. Pietro e Paolo – S. Giuseppe Artigiano

S. Antonio, Maria Zaccaria.

I commenti sono chiusi.